Per qualsiasi informazione
contattateci al seguente numero

0571 567786

Biomasse

close up of a pile of wood chips, shallow dof

Le biomasse comprendono vari materiali di origine biologica, scarti delle attività agricole, riutilizzati in apposite centrali termiche per la produzione di energia per riscaldamento ambienti e/o acqua calda sanitaria. Generalmente si tratta di:

  • legname da ardere
  • cippato ottenuto da residui agricoli e forestali
  • scarti di falegnameria pellettizzato
  • nocciolino e vinacciolo ottenuti dai semi di olivo o vite.

Le biomasse sono saltate alla ribalta a seguito dell'impennata dei prezzi dei combustibili fossili. Produrre energia termica con biomasse è estremamente economico!

CombustibilePrezzo UnitarioValore EnergeticoPrezzo per kWhConfronto%in Euro
Gasolio  1,360€/l  10 kWh  € 0,136 100% € 1.000
Gas Liquido  2,516 €/Kg  12,8 kWh  € 0,197 145% € 1.445
Gas Metano  0,896 €/m³  9,8 kWh  € 0,091 67% € 672
Pellets  0,255 €/Kg  4,8 kWh  € 0,053 39% € 391
Legna Spezzata (mista)  0,151 €/Kg  4,3 kWh  € 0,035 26% € 258
Teleriscaldamento (inclusa eventuale tassa fissa annuale)  0,094 €/Kg  1 kWh  € 0,094 69% € 691

Esistono molteplici soluzioni per la realizzazione di un impianto a biomassa: si va da impianti realizzati con semplici stufe a pellet o termocamini collegate direttamente all'impianti di riscaldamento fino a caldaie autopulenti dotate di sonda lambda per il controllo della combustione in tempo reale, abbinate o meno a sistemi di riscaldamento convenzionali.

Il punto è quello di cercare la soluzione adatta caso per caso, cercando di trovare il giusto compromesso tra costi di realizzazione, costi d'esercizio e comodità di gestione e manutenzione.

Se desiderate una soluzione personalizzata non esitate a contattarci! Saremo lieti di consigliarvi l'impianto a biomassa più adatto alle vostre esigenze.